La guida italiana a Magic: the Gatheringelectronics
Login
User ID:
Password:  
Registrati Password persa?
Menu Introduzione Avanzato Database Documentazione PC Game Tornei MWS Chat Forum MEC-Market Aste Online News
 

Guida a Magic Workstation

Introduzione

Dato che molti utenti del forum chiedono spiegazioni sul funzionamento di MWS, al secolo MagicWorkStation, abbiamo creato una pagina che vi aiuta a capire, installare e far funzionare uno dei migliori programmi di simulazione del nostro gioco preferito. Sono sicuro aiuterà molti...

Scaricare Magic Workstation

Vai sul sito di Magic Workstation e entra nella sezione Download. Scegli il file "Reccomended" fra quelli possibili e salvalo sul computer. Una volta scaricato, lancia il file e partirà il programma di installazione.

Accetta la licenza d'uso e fai click su Next. Comparirà una finestra per scegliere dove installare Magic Workstation (MWS). Un posto che io consiglio è C:\Programmi\Magic Workstation. Quindi potrai scegliere se creare delle icone per far partire MWS più facilmente. Consiglio di selezionare quella del collegamento desktop.

Attendi che l'installazione finisca e scegli l'opzione LAUNCH per lanciare il programma subito.

Iniziare

Appena lanciato il programma, comparirà una barra che indica lo stato di caricamento del programma e al termine avrai una finestra che ti chiederà se ordinare una copia registrata, aspetta qualche secondo e comparirà il pulsante OK per continuare senza registrarsi. Comparirà un consiglio casuale su come usare qualcuna delle sofisticate opzioni di MWS; chiudete semplicemente la finestra e lo schermo si presenterà così:

 

Deck Editor

Ecco le istruzioni su come creare un mazzo. Prima passa al "Deck Edit Mode". Fai click su View e quindi su "Deck Edit Mode", come si vede nell'immagine a sinistra. E' una modalità molto comoda per creare un mazzo velocemente e facilmente.

 

 

 

 

Apparirà questa finestra:


A sinistra vedi l'elenco di carte Master (Master Database), in cui ci sono tutte le carte di Magic. Nella parte destra vedrai il mazzo creato con Magic Workstation.

Icone importanti del Deck Editor (Deck Edit Mode)

Le icone più importanti sono quelle fra le 2 liste di carte:

Puoi usare il piccolo box di ricerca per cercare carte più velocemente, scrivendo le iniziali della carta.

Creare mazzi e salvarli

Vai nel menù File e scegli New Deck, come puoi vedere nell'icona a sinistra. Scegli il nome per il mazzo e salvalo. Potrai quindi cominciare a creare il tuo mazzo, con le frecce descritte sopra. Quando hai finito, vai in File -> Save Deck. Ricordati di cliccare nella parte di destra, cioè su una delle carte del tuo mazzo, prima di salvare altrimenti ti verrà chiesto di salvare il Master Database (cosa che ovviamente, non è necessaria).

 

Come puoi vedere dal menu file, c'è anche un'opzione per aprire un mazzo precedentemente salvato, modificarlo e salvarlo con un nuovo nome. Per fare questo, usa l'opzione 'Save Deck/Library As'. Puoi dare un nuovo nome al mazzo e avrai sia la vecchia che la nuova versione salvata. Ricordati sempre di avere il tuo mazzo come 'finestra attiva', cioè di cliccare su una delle carte del tuo mazzo prima di salvare.

Il posto migliore per salvare mazzi è la cartella \Decks.

 

Le immagini delle carte

  1. Scaricare da http://www.bersogeddon.com/Risorse/cardimg.html il file dell'espansione che vi interessa. Io consiglio le CROP
  2. Il file è zip quindi bisogna estrarlo con WinZip (chi ha XP ha già tutto quello che gli serve)
  3. Una volta che avete estratto il file, ci sono 2 possibilità:
    1. C'è una cartella contenente tutte le immagini delle carte (se è così passate al punto 4)
    2. C'è una cartella contenente un altra cartella che a sua volta contiene i file jpg (se è così passate al punto 4 e poi 4a)
  4. Spostare la cartella in C:\Programmi\Magic Workstation\Pics con semplice copia&incolla
    4a. Invece di spostare l'intera cartella, spostare solo quella che contiene DIRETTAMENTE i file jpg
  5. Rinominatela con lo stesso nome che vedete al posto del simbolo di espansione in MWS (ESEMPI: Alpha=A Beta=B Mirrodin=MR Assalto=ON, ecc.)

 

Le opzioni

Per impostare la lingua del programma basta che premiate F10. Dopodiché in interfaccia impostate come in figura:

 

In vista immagini impostate così:

Premete sul pulsante "Imposta la Directory per le Immagini" e impostate la cartella "C:\Programmi\Magic Workstation\Pics" se la vostra cartella di installazione è stata lasciata come vi ho suggerito

 

La lingua:

Scaricate, estraete e copiate la cartella contenuta in "C:\Programmi\Magic Workstation" da questo link http://www.magicworkstation.com/download/translations/italian.zip per avere nelle opzioni la lingua italiana nel programma

 

Giocare con MWS play

 

 

 

 

Prima di cominciare a giocare con altre persone, può essere utile utilizzare la modalità solitario per familiarizzare con le opzioni, le icone, ecc. Vai nel menu Game -> Test Deck in Solitaire Mode, come puoi vedere a destra. Si aprirà una finestra in cui potrai aprire un mazzo con cui giocare contro (solo nella versione registrata). Puoi scegliere il tuo Nick, il numero delle carte nella mano d'apertura, i punti partenza totali e un messaggio di avvio, se vuoi. Premi su Start Game e apparirà questa finestra:

Le carte in basso rappresentano la tua mano e lo spazio sopra è la tua area di gioco. Nel mezzo puoi vedere icone che rappresentano le fasi di ogni turno. Sopra questa c'è l'area di gioco dell'avversario, e sopra puoi vedere la mano dell'avversario. Quando giochi con qualcuno invece che in solitario, ovviamente non potrai vedere queste carte.

Alla sinistra c'è lo stato di entrambi i giocatori. Nella parte alta puoi vedere il nome e i suoi punti vita totali. Dall'alto al basso le icone sottostanti rappresentano:

I cerchi colorati possono essere utilizzati quando hai bisogno di tenere traccia di un grosso o complicato quantitativo di mana, per utilizzarli premici col tasto destro (togli un mana) o sinistro (aggiungi un mana) del mouse.

Più avanti nel mezzo ci sono le fasi del turno, in questo ordine: Fase di stappo (Untap), Fase di mantenimento (Upkeep), Fase di pesca (Draw) and Fase principale (Main phase). Quindi ci sono le 5 fasi di combattimento. L'ultima fase principale, seguita dalla fine del turno e dalla fase di pulizia (Clean Up). L'ultima icona, Finish Turn, passerà il turno se ci fai doppio click sopra.

Sulla destra vedi le carte che stai sovrastando con l'icona del mouse e sotto c'è la finestra di chat. I bottoni sono normali linee di testo che puoi "dire" premendoci sopra.

Come giocare?

Giocare è piuttosto facile. Puoi mettere le carte in gioco spostandole dalla mano nella zona di gioco. Puoi fare lo stesso le magie non-permaneti come gli istant per mostrare all'avversario cosa stai facendo, e quindi spostare la carta nel cimitero una volta finito il suo effetto.

Molte cose possono essere fatte con le scorciatoie da tastiera o i menù. All'inizio potrebbe essere difficile ricordare le scorciatoie da tastiera, quindi è possibile usare i menu. Ecco una lista dei comandi più utili:

Scorciatoia Menu Risultato
Trascina con il tasto destro da una carta in gioco ad un'altra carta o ad un giocatore   Freccia rossa da una carta ad un bersaglio
Ctrl+D Action -> Draw Pesca una carta.
Alt+Click o doppio click Tasto destro del mouse -> Tap Tappa una carta in gioco.
Ctrl+U Action -> Untap my perms Stappa tutti i tuoi permanenti
Ctrl+M Action -> Mulligan Esegue un mulligan. (Rimette le carte nel grimorio, mischia e pesca una carta in meno di quelle che avevi).
Nota: Questa opzione pesca anche 7 carte quando ne hai 0 in mano. E' utile all'inizio della partita.
Ctrl+F Action -> Flip a coin Lancia una Moneta
Ctrl+I Action -> Roll a Die Tira un dado. (Compare una finestra per scegliere il dado)
Ctrl+ENTER o click su Finish Turn Game -> Next Turn Passa il turno
Ctrl+Spazio o click sulle varie fasi Game -> Next Step Passa alla prossima fase
F11 Tasto destro del mouse sui punti vita o Game -> Decrement Life Sottrae 1 dai punti vita
F12 Tasto destro del mouse sui punti vita o Game -> Increment Life Aggiunge 1 ai punti vita


Inoltre possono essere fatte molte azioni su una carta facendo click col tasto destro del mouse, che farà apparire un menù con parecchie opzioni. E se vuoi fare qualcosa relativo ai tuoi punti vita totali, mazzo, mano, cimitero, o carte rimosse dal gioco, puoi clickare col destro su queste icone e in generale troverai l'azione che ti interessa fare proprio lì. I menu 'View' e 'Show' in alto sono anche piuttosto semplici da usare. Il menu 'Game' mostra alcune scorciatoie da tastiera che si possono usare quando si prende più pratica con MWS.

Altre cose di cui potresti avere bisogno si possono trovare nei menu, come 'Action -> Create a Token'. Comparirà una finestra in cui potrai settare le caratteristiche del token. Puoi prendere una carta dal Sideboard, tramite il menu 'View -> Sideboard'. Puoi spostare senza problemi carte fra il cimitero, il mazzo e le carte rimosse dal gioco.

Collegarsi ad un avversario

Naturalmente devi prima essere connesso ad Internet. Ti puoi collegare ad un avversario da Magic Workstation Deck Editor clickando su 'Game -> Connect to Opponent' o CTRL+I. In MWS Play, vai su 'File -> New Game' e assicurati che 'Connect via the Internet or LAN' sia selezionato.

Puoi attendere che un avversario si colleghi al tuo IP, o puoi inserire l'IP dell'avversario e lasciare che lui aspetti il tuo collegamento. Al momento, MWS non riesce a accettare collegamenti se sei dietro un server o un router. Puoi tuttavia collegarti al server 'mwsplay.net' o, in alternatitiva, data la frequenza di intasarsi del server di MWS, 'mwsgames.net' e dire al tuo avversario di fare lo stesso, creare un partita lì e giocare. Dopo esserti connesso, MWS Play funzionerà esattamente come in solitario, con la differenza che non potrai vedere le carte dell'avversario.

 

Concludo dicendo che MWS è tra i migliori programmi di simulazione dei Magic: the Gathering e augurandovi buon divertimento!

A cura di Simone

> Decks precostruiti per MWS

 

Indietro

 


Copyright 1998-2013 - MtgDB.net/Wizards.To - Tutti i marchi sono tutelati dai diritti d'autore dei rispettivi proprietari.