La guida italiana a Magic: the Gathering MtgDb MarketPlace
Introduzione Avanzato Database Documentazione PC Game Tornei MWS Chat Forum MEC-Market Site Map News
0 ANNUNCI | Nov 18, 2017 09:20:42
Termini & Condizioni

Regole di Marketplace: presentazione

Le regole di Marketplace sono norme e linee di condotta create per mantenere una piattaforma sicura in cui fare affari per tutti gli utenti Marketplace. Marketplace si impegna a far rispettare queste regole.
Le Regole di Marketplace sono ordinate in base alle seguenti categorie

Regole sul feedback: regole e linee di condotta relative alla reputazione degli utenti Marketplace.

Regole per tutti: regole generali valide per tutti gli utenti. In questa sezione sono riportate le regole per la protezione della tua privacy e della tua identità.

Regole per gli acquirenti: in questa sezione sono riportate le regole che riguardano la responsabilità delle offerte fatte e l'obbligo di pagare gli acquisti.

Regole per i venditori: regole sugli oggetti in vendita e altre regole importanti sulla tra cui:

* Regole sugli oggetti in vendita
* Regole sulla proprietà intellettuale

Le regole Marketplace hanno lo scopo di:

* rispettare le norme e le leggi;
* Ridurre i rischi per acquirenti e venditori
* Fornire pari opportunità a tutti gli acquirenti e venditori
* proteggere i diritti di proprietà intellettuale;
* rendere gli acquisti divertenti;
* sostenere i valori della Community di Marketplace.

La violazione di queste regole può avere una serie di conseguenze, tra cui:

* Chiusura delle inserzioni.
* Limitazioni ai privilegi dell'account.
* Sospensione dell'account.
* Addebito delle commissioni relative alle inserzioni chiuse.
 




Regole sul Feedback

Il Feedback è uno strumento prezioso per verificare la reputazione di acquirenti e venditori. Il tuo Profilo di Feedback include un punteggio di Feedback e i commenti lasciati dagli utenti con i quali hai effettuato compravendite.

Fai molta attenzione e usa il buon senso quando lasci un commento di Feedback. Ciò che scrivi resterà in modo permanente nel Profilo dell'utente con cui hai effettuato la transazione.

Le regole Marketplace relative al Feedback sono pensate per dar vita a relazioni commerciali basate sulla fiducia e il rispetto reciproco. Tuttavia, per garantire un utilizzo corretto e privo di abusi del sistema di Feedback devono essere seguite alcune regole essenziali. Per una panoramica completa sull'importanza del Feedback, consulta anche i punti seguenti:

* Agli acquirenti non è consentito esigere, minacciando di lasciare un Feedback negativo o neutro oppure valutazioni dettagliate del venditore basse, quanto segue:
* Un rimborso completo o parziale
* La restituzione di un oggetto che non è conforme ai requisiti legali applicabili e alle condizioni espresse chiaramente nell'inserzione
* Merci o servizi che non fanno parte della transazione

I venditori non possono richiedere agli acquirenti di lasciare un Feedback o una valutazione dettagliata del venditore particolare. I venditori, inoltre, non possono richiedere agli acquirenti di ritirare un Feedback o una valutazione dettagliata del venditore esistente. Ciò vale per tutto il Feedback lasciato prima, durante o dopo la consegna degli oggetti o la fornitura dei servizi descritti nell'inserzione originale.

* Per garantire che il sistema sia efficace ed equo, abbiamo creato delle regole per utilizzarlo. Naturalmente, non consentiamo di manipolare in alcun modo il Feedback o la Valutazione dettagliata del venditore. Le linee guida riportate in seguito ti offrono esempi e ulteriori informazioni.

Il Feedback che non si attiene alle nostre linee guida viene rimosso e potrebbero essere imposte limitazioni sui privilegi per le attività di compravendita dell'utente.

E' consentito:
- Includere la parola “Feedback” nel titolo se fa parte del nome dell'oggetto (ad esempio, la descrizione di un libro intitolato “Feedback e cambiamento”)
- Dire che lascerai Feedback dopo aver ricevuto Feedback da altri utenti

NON è consentito:
- Scambiare Feedback al solo scopo di aumentare il tuo punteggio di Feedback, ottenere privilegi o migliorare la tua reputazione
- Includere la parola “Feedback” o qualsiasi riferimento al Feedback di Marketplace nel titolo di un'inserzione (tranne quando questa parola è utilizzata per descrivere l'oggetto in vendita)
- Manipolare deliberatamente la Valutazione dettagliata del venditore attraverso acquisti ripetuti e valutazioni dettagliate negative oppure lasciare ripetutamente Feedback positivi con una valutazione costantemente bassa
- Offrire denaro a utenti per il loro ID
- Offrire di vendere, acquistare, scambiare o cedere Feedback
- Intraprendere azioni o utilizzare strumenti per risalire alla Valutazione dettagliata del venditore lasciata da un utente per una transazione specifica (le Valutazioni devono essere anonime)
- Collaborare con altri utenti o registrare più account per gonfiare il tuo punteggio di Feedback

I venditori non possono inserire all'interno delle inserzioni condizioni di vendita che limitino o pregiudichino la libertà degli acquirenti di lasciare un commento di feedback onesto e accurato.
 




Regole per tutti

Agli utenti Marketplace non è consentito:
* Interferire con l'uso del sito Marketplace.
* Usare linguaggio volgare sul sito.
* Fare offerte per acquistare o vendere al di fuori di Marketplace.
* Creare un nuovo account o acquistare e vendere con altri account esistenti per evitare restrizioni e limiti.

Oltre alle regole valide per tutti gli utenti, sono previste anche regole specifiche sul Feedback, sull'acquisto e sulla messa in vendita.


Regole sull'identità

L'identità degli utenti è un aspetto essenziale per la Community. Marketplace tratta con grande rispetto l'identità degli utenti. Marketplace esige lo stesso livello di rispetto da parte degli utenti della Community.

Gli utenti Marketplace:

* Non possono fornire un'identità falsa.
* Devono fornire informazioni di contatto veritiere e complete e avere un indirizzo email valido.
* Non possono pubblicare informazioni di contatto di altri utenti in un'area pubblica del sito.
* Non possono utilizzare in maniera ingannevole il sistema di messaggistica del sito, inviare email non richieste (spamming) o minacce via email ad altri utenti.
* Devono seguire le regole di MtgDB per i Forum e sul Contenuto della Community, che include recensioni e guide.
 




Regole per gli acquirenti

Agli acquirenti non è consentito

* Prendere l'impegno di comprare un oggetto, tramite Asta online o Compralo Subito, senza pagarlo.
* Fare offerte senza essere seriamente intenzionati ad acquistare. La maggior parte degli oggetti viene messa in vendita nel formato asta online e ogni offerta è un impegno vincolante. Alcune Aste online prevedono offerte non vincolanti: in questo caso l'acquirente esprime semplicemente il proprio interesse nei confronti dell'inserzione. Non è consentito fare offerte se non si è seriamente intenzionati a portare a termine l'acquisto.
* Utilizzare in maniera ingannevole l'opzione Ritiro dell'offerta per influenzare l'andamento dell'asta online.
* Fare offerte o acquistare un oggetto se non si accettano le condizioni specificate nell'inserzione dal venditore, fare offerte o acquistare un oggetto allo scopo di interferire con il regolare svolgimento dell'inserzione. In questo caso si parla di offerte indesiderate e ingannevoli.
* Fare Offerte con rialzo a trabocchetto per aumentare artificialmente il prezzo di un oggetto o l'interesse nei suoi confronti. Gli utenti che fanno offerte per un oggetto non devono essere collegati in nessun modo al venditore dell'oggetto.

Né gli acquirenti né i venditori possono interferire in una compravendita o chiedere di portare a termine un acquisto o una vendita al di fuori di Marketplace.

 




Regole per i venditori

Le regole e le linee di condotta relative alla messa in vendita includono quelle elencate di seguito.
* Oggetti di cui è vietata o limitata la vendita: gli oggetti consentiti e quelli vietati.
* Procedure d'inserzione: le azioni non consentite nelle inserzioni.
* Completamento della vendita: le pratiche non consentite relative alle transazioni.

Quando si verifica una violazione delle regole Marketplace, il venditore e gli offerenti vengono informati via email della chiusura dell'inserzione. Apprendere le regole Marketplace sulla messa in vendita prima di mettere in vendita un oggetto ti aiuterà ad evitare infrazioni involontarie (e di violare la legge). Le regole Marketplace sulla messa in vendita vengono aggiornate per rispondere alle esigenze della piattaforma, della Community e di sicurezza. È importante pertanto verificare periodicamente se sono state apportate modifiche.

Le regole Marketplace hanno lo scopo di:
* rispettare le norme e le leggi;
* ridurre i rischi per i venditori;
* fornire pari opportunità a tutti i venditori;
* proteggere i diritti di proprietà intellettuale;
* rendere gli acquisti divertenti;
* sostenere i valori della Community di Marketplace.

La violazione delle regole Marketplace può avere una serie di conseguenze, tra cui:
* la chiusura delle inserzioni;
* l'addebito delle tariffe relative alle inserzioni chiuse;
* limitazioni ai privilegi dell'account;
* la sospensione dell'account.


Oggetti di cui è vietata o limitata la vendita

Le regole relative alla messa in vendita degli oggetti sono spesso basate sulle leggi in vigore. Tuttavia, molte limitazioni riguardano la vendita di oggetti che potrebbero risultare discutibili e che non necessariamente sono proibiti dalla legge. Le limitazioni sono il risultato dell'input della Community di Marketplace.

Le limitazioni relative agli oggetti sono di tre tipi e riguardano gli oggetti vietati, in violazione di diritti altrui e potenzialmente non conformi alle norme.

Vietati: sono gli oggetti che non possono essere venduti in alcun modo su Marketplace.

Di seguito sono elencati esempi di inserzioni non consentite.
* Oggetti illegali o che istigano a compiere attività illecite.
* Oggetti che incitano all'intolleranza razziale. Per informazioni sulle regole ed esempi, vedi Regole sul materiale offensivo.
* Inserzioni che non mettono in vendita un oggetto o un servizio.
* Servizi illegali, di natura sessuale o che violano l'Accordo per gli utenti di Marketplace.
* Inserzioni relative a estrazioni a premi, regali e lotterie.


In violazione di diritti altrui: sono gli oggetti che possono essere venduti solo a determinate condizioni.

Di seguito sono elencati esempi di inserzioni non consentite.
* Le inserzioni relative a oggetti deperibili che non indicano nella descrizione dell'oggetto le misure adottate dal venditore per garantire che la merce venga consegnata all'acquirente in buone condizioni.


Potenzialmente non conformi alle norme: sono gli oggetti che possono violare, anche solo potenzialmente, diritti di proprietà intellettuale (diritti d'autore, marchi, brevetti) o altri diritti di terzi. In alcuni casi la vendita degli oggetti è vietata a titolo cautelativo.

Di seguito sono elencati esempi di inserzioni non consentite.
* Le inserzioni relative a oggetti contraffatti o bootleg (copie, contraffazioni e copie non autorizzate).
* Le inserzioni in cui i venditori dichiarano di non conoscere l'autenticità o la liceità degli oggetti offerti nelle proprie inserzioni o declinano la propria responsabilità al riguardo.

Importante: la protezione dei diritti di proprietà intellettuale è estesa alle inserzioni di tutti gli utenti. Gli utenti Marketplace non possono utilizzare le immagini o i contenuti di altri utenti nelle proprie inserzioni o ne La mia pagina personale senza l'autorizzazione del proprietario.
Nota: non sei esente da responsabilità neanche se cedi in omaggio (anziché venderlo) un oggetto vietato, lesivo di diritti altrui o non conforme alle norme. Ciò vale sia per il venditore sia per l'acquirente.


Procedure d'inserzione

Per promuovere un'esperienza di compravendita sicura e piacevole, Marketplace ha definito una serie di standard e linee di condotta per le inserzioni e altri contenuti della Community. Alcune delle regole definite limitano l'utilizzo di linguaggio volgare, HTML e JavaScript e link. Inoltre, le regole sugli oggetti in vendita di Marketplace forniscono le linee di condotta per la messa in vendita e la descrizione di determinati oggetti.

Presentazioni ingannevoli degli oggetti: le presentazioni ingannevoli degli oggetti hanno come conseguenza un esito deludente degli acquisti e delle ricerche, dato che conducono a inserzioni a cui gli acquirenti non sono interessati. Queste pratiche creano disparità tra i venditori; quelli che non utilizzano tali tecniche, infatti, attirano un minor numero di potenziali clienti.

Di seguito sono elencati alcuni esempi di procedure d'inserzione non consentite su Marketplace:
* Utilizzo di marchi o altre parole in modo inappropriato con l'intento di attirare l'attenzione degli acquirenti (questa pratica è definita spamming con parole chiave).
* Creazione di titoli che forniscono una descrizione inesatta dell'oggetto messo in vendita.
* Messa in vendita di un oggetto in una categoria sbagliata.
* Oggetti come raccolte o materiale informativo che riguarda più categorie messi in vendita al di fuori di Altre categorie, Contenuti informativi o abbinati come omaggi ad altre inserzioni.


Evitare di pagare le commissioni Marketplace: le tariffe consentono ad Marketplace di fornire supporto sia agli acquirenti sia ai venditori. Le procedure d'inserzione che tentano di eludere le tariffe rappresentano un'ingiustizia nei confronti dei venditori che pagano le tariffe Marketplace e possono avere come conseguenza un esito deludente degli acquisti.

Di seguito sono elencati alcuni esempi di procedure d'inserzione non consentite su Marketplace:
* Offerta di acquisto dell'oggetto in vendita o di altri oggetti al di fuori di Marketplace.
* Offerta di prezzi degli oggetti bassi e di spese di spedizione e imballaggio eccessivamente alte.
* Messa in vendita di un oggetto per il quale è richiesto un ulteriore acquisto.
* Inclusione delle informazioni di contatto, come l'indirizzo email ed il numero di telefono, nel titolo, nel sottotitolo, nella descrizione dell'inserzione, nel Luogo dove si trova l'oggetto e nelle immagini. Il nome utente Skipe é invece permesso.
* Pubblicazione di un'inserzione in cui un venditore consente agli acquirenti di scegliere da un elenco di oggetti.
* Inclusione dell'URL nella descrizione dell'inserzione.


Completamento della vendita

Se hai venduto l'oggetto, la vendita deve essere completata. Devi quindi contattare l'acquirente, accettare il pagamento e spedire l'oggetto.

Di seguito sono elencate alcune procedure non consentite su Marketplace.
* Fare offerte da parte tua sui tuoi oggetti o fare in modo che parenti, coinquilini o colleghi facciano offerte sui tuoi oggetti (offerte con rialzo a trabocchetto).
* Interferire con la transazione di un altro utente.
* Accettare il pagamento e inviare un oggetto non conforme alla descrizione fornita nell'inserzione.
* Rifiutarsi di accettare il pagamento con PayPal mediante carta di credito quando l'inserzione include il logo PayPal.
* Addebito di una tariffa aggiuntiva agli acquirenti per l'uso di metodi di pagamento standard che comprendono l'accettazione di assegni, vaglia postali, trasferimenti elettronici o carte di credito.

Se si verificano problemi, ad esempio con l'acquirente, esistono delle opzioni che ti aiutano a risolverli.