La guida italiana a Magic: the Gatheringforum
Login
User ID:
Password:  
Registrati Password persa?
Menu Introduzione Avanzato Database Documentazione PC Game Forum Market News
 

Regolamento del Wizards' Forum

Tutti gli utenti del Forum sono tenuti a rispettare quanto indicato in questo Regolamento e le indicazioni fornite dai membri dello Staff.

Nel rispettare la piena libertà di ognuno di voi di esprimere le proprie idee, qualsiasi esse siano, chiediamo che anche voi rispettiate le idee altrui.

Wizards' Forum è un luogo dove tutti dovrebbero sentirsi benvenuti e a loro agio. Così come per ogni altra comunità online, ciò implica il rispetto di poche ma basilari regole di cortesia. Tutti i membri e gli ospiti del sito sono responsabili della divulgazione delle informazioni contenute in questo Codice di Comportamento. Abbiamo cercato di rendere le seguenti regole quanto più semplici e chiare possibile. Tutte le aree del Forum, i nicknames, i profili, le firme, le informazioni memorizzate, gli indirizzi e-mail e tutte le altre aree del sito sono soggette alle seguenti regole.

Regolamento

Art. 1 I titoli dei Topics devono indicare l'esatto contenuto del thread in modo completo e, al contempo, sintetico.

Non sono permessi titoli “pubblicitari” atti a richiamare l'attenzione o titoli vaghi che potrebbero indicare qualunque cosa, forzando l'utente a guardare il topic per scoprire di cosa questo tratti. Il contenuto, al contrario, deve essere più completo possibile, non si deve limitare ad una domanda, una riga, una richiesta scarna; il creatore del topic deve INIZIARE una discussione, non PROPORLA semplicemente. L'obiettivo deve essere quello di far coincidere ciò che un utente immagina di trovare scritto e quello che realmente poi è scritto all'interno del topic, e di far sì che si possa discutere in esso in modo chiaro e ordinato, senza perdere il filo; per questo motivo non sarà permesso aprire topics trattanti due o più argomenti. A voi il compito di strutturare i topics che aprite in modo tale che si adeguino queste esigenze.

L'utente X vuole aprire un topic per discutere su un programma televisivo che apprezza. Per invogliare l'utenza ad aprire per guardare il contenuto, l'utente mette come titolo “A morte lo Staff” e magari scrive il primo paragrafo coerente con il titolo, in modo tale che dall'anteprima sembri trattare proprio quell'argomento; il contenuto, dopo quel paragrafo, cambia con uno scarno “Scherzavo, in realtà volevo chiedervi cosa ne pensate di [nomeprogramma]…”. Tale utente potrà essere severamente ammonito.

Art. 2 Ogni utente del forum può avere 1 solo account, e non è possibile cambiare Nickname in quanto indissolubilmente legato all'account stesso.

Chiunque dovesse essere sorpreso con un doppio account vedrà cancellato il suo secondo account, e riceverà un'ammonizione sul primo. Se un utente bandito (bannato) dal forum dovesse registrarsi nuovamente con altri account prima dello scadere del termine dell'espulsione, se sorpreso, farà aumentare il periodo di esclusione del suo account originale e cancellare ogni altro account creato in seguito. Qualora ci fossero problemi tecnici con il proprio account, basterà segnalarlo privatamente all'admin. I codici di accesso (account) sono strettamente personali: è assolutamente vietato diffondere i propri codici d'accesso o permettere ad altri di poter usufruire del proprio account o creare un account destinato ad un utilizzo collettivo.

Esempio: L'utente X viene bandito per 30 giorni. Irresponsabilmente, si registra con un altro account per continuare a frequentare il forum. Se scoperto, il suo secondo account verrà eliminato e il suo originale sarà ora escluso per 60 giorni.

Esempio: Un utente sceglie di crearsi un nuovo account perché stufo del suo vecchio Nickname. Indipendentemente dalle motivazioni alla base della decisione, questo caso verrà trattato come Multiaccount e l'utente sarà severamente punito.

Art. 3 Il livello di animosità di possibili diatribe deve restare nei limiti della buona educazione.

Le offese verso altri utenti e/o membri dello Staff non sono ammesse in alcun caso.  Si ricorda che “offesa” non è sinonimo di “termine volgare” e che il comportamento generale dell'utente, unito alle modalità di risposta, costituiranno la base della valutazione da parte dello Staff riguardo l'assegnazione di eventuali ammonizioni.

L'utente X posta continuamente rivolgendosi in modo arrogante e strafottente agli altri utenti, fino a permettersi post che pur non contenendo di per sé termini volgari, esprimono disprezzo per uno o più partecipanti. Sebbene non ci sia, giustamente, un diretto controllo delle modalità di espressione dei singoli utenti (ergo: se vogliono mostrarsi arroganti liberi di farlo), il fatto che manchi continuamente di rispetto al prossimo può costituire una base solida per l'assegnazione di Warnings o altro. Al contrario, ad esempio, potremmo essere più elastici con un utente che magari per la prima volta risponde ad un provocatore.

Art. 4 I sondaggi possono essere aperti soltanto dopo aver ottenuto l'approvazione dello Staff.

L'utente dovrà inviare via PM (Messaggio Privato) la richiesta con il testo del sondaggio; dopo una opportuna valutazione, lo Staff risponderà comunicando l'approvazione o il rifiuto del sondaggio in questione.

L'utente X vuole aprire un sondaggio sulla carta più forte di Magic. Preparerà il primo post del topic e lo invierà via PM ad un moderatore. Lo Staff valuterà la necessità di un simile sondaggio, la forma, l'eventuale passata apertura di sondaggi simili/identici e poi provvederà a dare una risposta a X. Se utente X dovesse aprire il topic ugualmente o senza chiedere, questo verrà immediatamente chiuso e X ammonito.

Art. 5 Ogni utente è invitato a segnalare allo Staff eventuali articoli che dovessero risultare in contrasto con il presente regolamento.

La segnalazione deve essere inoltrata per PM o email oppure utilizzando l'apposito link presente in testa ad ogni thread. In nessun caso, l'utente deve scrivere la propria segnalazione in quello stesso articolo. Tale atto “uppa” il thread e rischia di attizzare flames. Limitatevi a segnalare allo Staff la vicenda e lasciate che la cosa si sistemi.

L'utente X apre un thread palesemente inutile, magari con offese verso altri utenti. Y risponde criticando la sua iniziativa e/o rispondendo alle provocazioni. Ciò uppa il thread, fa ottenere al troll di turno l'attenzione che cercava, apre la strada a flames. Y potrebbe essere ammonito per questo.

Art. 6 L'argomento di un topic, così come l'oggetto di un sondaggio, non deve essere modificato.

In un topic in cui si parla di del mazzo preferito, non sarà possibile traviare la discussione chiedendo all'utenza di parlare anche di quello più odiato.

Art. 7 Aprite un topic solo se non ne esiste già uno simile o identico.

Prima di scrivere un nuovo articolo, controllate che non ne esista già un altro sullo stesso argomento usando la funzione "cerca"). Se viene aperto un doppio articolo senza che sia stata ottenuta l'autorizzazione di un moderatore, il nuovo articolo verrà chiuso e l'autore ammonito.

Un topic viene chiuso a causa di OT prolungati. Un utente X apre subito un topic uguale, per “aggirare” l'intervento o per “continuare l'interessante discussione che è stata rovinata da balordi”. Indipendentemente dalle reali motivazioni, quel topic sarà chiuso e l'utente ammonito.

Art. 8 Gli articoli e la firma non possono presentare contenuti pubblicitari, né citare indirizzi web o contenere links esterni a MTGDB, soprattutto se concorrenti di questo sito, a meno che siano di pubblica utilità.

A tale proposito Si distinguono inoltre due tipologie di links:

- Links utili: A questo gruppo appartengono links che hanno utilità al fine della discussione. Ad esempio, possono essere usati i links anche ad altri siti qualora facciano riferimento a spiegazioni su rules o mazzi. Tali links possono essere postati ovunque purchè, appunto, pertinenti con la tematica trattata nel topic.

- Altri links: A questa categoria appartengono tutti gli altri links. Immagini, giochi on line, pagine web varie ed eventuali rientrano in questo gruppo. Tali links, purché rientranti nelle limitazioni sopra citate, possono essere postati solo ed esclusivamente in OT Corner.

Si ricorda che all'interno delle Firme non è comunque possibile inserire alcun tipo di Link o Indirizzo esterno

Un utente ha aperto un forum su un noto gioco di ruolo, e decide di rendere pubblica la notizia aprendo un topic per rendere noto il fatto alla community. Quell'utente dovrà contattare l'amministratore e chiedere il permesso di poterlo fare. Se apre il topic senza l'autorizzazione dell'Admin, o contro il suo divieto, il topic sarà cancellato e l'utente ammonito.

Art. 9

Proibito è trattare, nei topic come nella firma, i seguenti argomenti: religione, politica, pornografia, razzismo e promozione di attività illegali

Art. 10 Uso dei PM (Messaggi Privati)

Non è consentito usare i PM per:

  1. Infastidire gli altri utenti;
  2. Inviare comunicazione pubblicitarie non richieste.
  3. Iniziare la ricerca di carte o l'offerta di vendita delle proprie: esiste l'apposita sezione. Lo stesso discorso si applica su ogni argomento per il quale un utente potrebbe aprire un topic anziché sfruttare fastidiosamente i PM.

L'utente X ha appena creato un nuovo forum, e decide di pubblicizzarlo mandando un PM di invito a tutti coloro che vede presenti online. Qualora la moderazione si accorgesse di ciò, l'utente X sarà ammonito.

L'utente X ha delle carte da vendere, ed anziché aprire un topic nell'apposita sezione (oppure oltre a fare ciò) decide di iniziare a inviare PM a vari utenti con un testo del tipo “Ciao! Ti interessano alcune di queste carte? [Elenco] – Fammi sapere, ciao!”. Dato che il forum offre la possibilità di poter elencare nell'apposita area le proprie carte e che tale invio di PM è sempre mal visto dagli utenti che lo subiscono, in quanto analogo al volantinaggio pubblicitario, se scoperto l'utente X potrà essere ammonito.

Art. 11 Mantenere sempre un linguaggio civile ed educato.

 

In questo forum è opportuno non utilizzare un linguaggio esageratamente e/o gratuitamente scurrile od osceno. Non è un forum di santi perbenisti, termini volgari possono essere usati finché non si cade in bassezze becere o questi vengono usati per insultare e mancare di rispetto il prossimo senza la sua complicità.

Art. 12 Le eventuali ammonizioni per gli utenti che infrangono quanto indicato nel presente Regolamento sono a totale discrezione dello Staff.
Art. 13 L'operato dello Staff non può essere oggetto di discussione pubblica da parte degli utenti. Chiunque abbia quesiti o commenti riguardo agli interventi di moderazione, può chiedere chiarimenti allo Staff per via privata.

Gli utenti non possono aprire threads o dedicare posts per discutere di un provvedimento preso nei confronti di sé stessi o di altri utenti.

Art. 14 Perpetuare a infrangere il regolamento può far aumentare la severità della moderazione nei propri confronti.

L'utente X Riceve un Warning per aver scatenato un flame, dopodichè senza variare il suo atteggiamento ne scatena indifferentemente un altro. La moderazione potrà agire con più severità per quella sua infrazione.

Art. 15 Non è possibile utilizzare materiale prelevato da altri siti senza il permesso degli autori, così come non è permesso utilizzare su altri siti materiale di MTGDB prelevato e copiato senza l'autorizzazione degli autori.

Non è possibile utilizzare materiale prelevato da MTGDB del quale non si è l'autore originale in altri siti o forum senza l'approvazione del'autore stesso, che non significa "non chiedo ma inserisco una riga di ringraziamento". Allo stesso modo, &erave; vietato utilizzare su MTGDB articoli o materiale prelevato da altri siti o forum senza aver ottenuto l'approvazione del suo creatore. In ognuno dei casi citati, inoltre, deve essere citato l'autore originale del materiale usato.
Si ricorda comunque che sono permesse eccezioni per brevi citazioni, che richiederanno comunque l'indicare l'autore.
Pur operandosi per evitare che vengano utilizzati articoli "rubati", si ricorda che lo Staff di MTGDB non si assume la responsabilità delle azioni degli utenti.

Esempio: L'utente X apre un topic contenente materiale prelevato da un altro forum, spacciandolo per proprio, o semplicemente non citando la fonte, atto che può portare al pensare che sia comunque lui l'autore originale. Se scoperto, quell'utente sarà severamente ammonito.

Esempio: L'utente Y preleva senza autorizzazione degli autori materiale da questo sito per utilizzarlo in un altro, magari un forum aperto da lui stesso, oppure per lo stesso motivo plagia in modo evidente MTGDB. Se scoperto, quell'utente sarà severamente ammonito.

Esempio: L'utente Z in una discussione sulle regole riporta la spiegazione fornita da un arbitro / utente di un altro forum. Ciò può essere fatto, a patto di citare l'autore del pezzo citato.

Art. 16 I successivi paragrafi "Definizioni", "Usanze" e "Netiquette" fanno parte integrante del regolamento.
   

 

Definizioni

  1. Si definisce come “Up” un post scritto al fine di aumentare la visibilità di un thread riportandolo in cima all'elenco senza apportare contenuti utili alla discussione. Uppare un post è vietato.

    Esempio: Un utente ha aperto un topic, e nota che desta poco interesse nella community, ricevendo poche risposte. A causa di questo, il topic scende nell'elenco e la sua visibilità si riduce. L'utente decide quindi di postare in esso, con il mero scopo di riportarlo in alto per renderlo nuovamente visibile sperando così di suscitare maggior interesse negli utenti, che vedendo una nuova risposta potrebbero essere invogliati a guardarlo. L'utente in questione sarà ammonito.
     

  2. Si definisce “Spammare” il postare commenti “OT”, ossia di breve e futile commento, o comunque non in grado di contribuire coerentemente nel topic. Sebbene di tanto in tanto questi post possano essere tollerati, non devono assolutamente divenire il prevalente modo di postare di un utente. Un utente non può giustificare un enorme post contenente in prevalenza OT solo perché per una minima parte rispondeva all'argomento. Il termine Spam può indicare anche l'inserimento di pubblicità nei propri posts, non tollerata (come specificato da un altro punto del regolamento).

    Esempio: Un utente ama rispondere frequentemente ai post di altri utenti solo per commentare spiritosamente certe affermazioni, per traviare il discorso, o comunque in modo tale da fornire un contenuto estraneo al tema del topic, magari instaurando un vero e proprio dialogo parallelo con un altro utente. Sebbene nei casi più isolati si possa transigere, il perpetuare ciò è considerato un disturbo per la serietà del topic e un comportamento irrispettoso verso gli altri utenti, e l'utente responsabile sarà ammonito.
     

  3. Si definisce “Flood” il ripetere intensivamente posts, articoli, o scrivere un post in modo tale da ridurre significativamente la leggibilità di una pagina o di un articolo, anche rallentando il caricamento inserendo un eccessivo numero di emoticons, immagini, ritorni a capo, oppure parole esageratamente lunghe che danneggiano l'impaginazione del thread. L'autore del Flood, dato che questo per sua natura è intenzionale, verrà sempre severamente ammonito.

    Esempio: Un utente scrive 3342 volte “W I GUNS ‘N' ROSES” in un post, che diviene così estremamente lungo tale da essere di evidente disturbo per la scorrevolezza della pagina. L'utente, dato che si tratta di un atto evidentemente volontario, sarà severamente ammonito.
     

  4. Si definisce “Flame” un litigio tra due o più utenti in un thread. Un Flame è generalmente costituito da insulti, offese, toni accesi e molto spesso con argomenti che esulano da quelli di cui si tratta nel topic in cui nasce (OT). Tutti coloro che ne prendono parte in modo attivo possono essere puniti, con maggior severità verso chi l'ha generato.

    Esempio: Un utente, per provocare o per suo carattere, decide di ribattere ad un'affermazione di un altro utente in modo offensivo o comunque atto a suscitare nell'altro una reazione negativa. L'altro utente risponde nello stesso modo, o in modo peggiore, e si scatena un litigio che viene continuato per sincera rabbia o per semplice divertimento. Indipendentemente dalle reali intenzioni della prosecuzione dell'eccessivamente dinamica discussione, tutti i partecipanti ritenuti responsabili saranno puniti.
     

  5. Il “Warning” è un'ammonizione che può essere assegnata, a discrezione della moderazione, ad un utente quando questo infrange il regolamento. La gravità dell'infrazione, la condotta generale dell'utente, le infrazioni commesse in passato, e tempo di permanenza sul forum sono i parametri che vengono generalmente presi in considerazione dallo Staff per decidere se assegnare o meno un Warning.
    Al secondo Warning, lo Staff deciderà se assegnare contemporaneamente un Ban (Espulsione dal forum) temporaneo o se ricorrere a quel provvedimento al Warning successivo. È la gravità delle infrazioni commesse (e quindi i passati motivi di assegnazione dei Warning stessi, annotati dallo Staff in quel momento) che influenza la decisione.
    È possibile che un utente riceva punizioni più gravi, quali il Ban temporaneo o indeterminato, già dalla sua prima infrazione, qualora questa sia considerata estremamente grave.
     

  6. Il "Ban" è l'espulsione dal forum, con correlata impossibilità e divieto di interagire con il forum con il proprio account o usufruendo di quello di conoscenti, temporanea o a durata indeterminata. Questa forma di punizione viene assegnata quando si accumulano Warnings (vedere punto precedente) o qualora si commetta un'infrazione molto grave.
    Il Ban è automatico per ogni account alternativo (vedere punto precedente).
    Nessun preavviso è obbligatoriamente dato a chi viene ammonito con un Ban: a discrezione dello Staff, può essere avvisato per dar modo all'utente di terminare eventuali transazioni, oppure espulso senza il minimo annuncio. Quando viene assegnato un Ban, in ogni caso, viene automaticamente mandata un'E-Mail all'indirizzo inserito dall'utente in questione, nella quale sono specificate le motivazioni e la durata.

    Nota: Nel forum è inclusa una funzione Anti-Flood che Bandirà per due giorni chiunque tenti di aprire diversi thread in tempi rapidissimi. Sebbene tale funzione sia stata congegnata per impedire il flood volontario, è possibile che un utente incorra in essa a causa di un'impaziente multipla pressione sul tasto "invia" al momento di creare il thread. Anche in quel caso, comunque, all'utente non sarà concesso l'annullamento della sanzione.
     

Usanze

Netiquette

  1. Non usate un contenuto o linguaggio volgare, offensivo, discriminatorio o inappropriato, né direttamente, né attraverso mascheramenti, dizioni alternative o implicite.

  2. Non pubblicizzate né promuovete alcuna attività o sito web commerciale.

  3. Non utilizzate la firma o gli articoli per pubblicizzare URLs, links o siti web esterni a WIZARDS. Questo tipo di comunicazioni è ammessa soltanto nei messaggi privati.

  4. Non impersonate alcun membro dello Staff.

  5. Non create o usate un nick che violi il Codice di Comportamento. Ciò include, ma non è limitato a: Nomi, titoli o riferimenti a un qualunque membro o posizione nello Staff; Riferimenti a persone note, figure politiche o religiose.

  6. Non postate più volte lo stesso messaggio entro un breve lasso di tempo, non fate spam, non rispondete a post fuori tema ("off topics"), non aggiornate i vostri topic senza motivo, non scrivete TUTTO IN MAIUSCOLO, non usate altri metodi di disturbo.

  7. Non promuovete o incoraggiate alcuna attività illegale. Per esempio: droghe, violenza, inviti a minori, hacking di computers e violazioni di copyright.

  8. Non usate espressioni di odio (come insulti razziali, etnici, sessuali, omofobici e religiosi).

  9. Non tormentate un'altra persona (per esempio, con attacchi personali e continuati nel Forum) senza l'autorizzazione della persona stessa.

  10. Non pubblicate dichiarazioni provocatorie o articoli che possano suscitare reazioni negative da parte della comunità. Ciò include, ma non è limitato a, argomenti politici, religiosi, razziali, sessuali, etnici.

  11. Non pubblicate articoli nelle aree sbagliate (ad esempio, scambi carte nell'area discussioni).

  12. Non pubblicate articoli che sono già trattati nel Forum. Prima di pubblicare un nuovo articolo, controllate che non ne sia già presente uno simile con tutte le risposte del caso.

  13. Ultimo, ma non meno importante, scrivete in italiano. L'uso di sigle ("xhè", "nn", "cm" "sn" e nefandezze simili) riservatelo ai vostri SMS o alla chat: nel forum è richiesto di esprimersi in modo chiaro e leggibile, usando maiuscole, minuscole, punteggiatura. Chi risponde ad una vostra domanda vi sta facendo un favore: non obbligatelo a soffrire per decifrare i vostri scritti.

In altre parole, comportatevi bene. Trattate le altre persone che incontrate nel Forum come se le incontraste di persona, educatamente.


I membri che non rispettano il presente Regolamento sono soggetti ad azioni disciplinari, fino alla revoca o alla sospensione del loro account.

Ultimo aggiornamento: 04/05/2008


Copyright 1998-2016 - mtgdb.net - Tutti i marchi sono tutelati dai diritti d'autore dei rispettivi proprietari.
Valid HTML 4.01 Transitional